auguri al nonno centenario

Domenica pomeriggio, sono circa le 6 e mezza. Siamo appena scesi dalla macchina e stiamo andando verso casa. Milano a metà luglio è quasi vuota.Il nostro umore è basso. Stiamo tornando dalla casa di campagna dove siamo andati a trovare i miei suoceri. Questa per noi non sarà una buona estate. Dall’inizio dell’anno sembra che tutto si accanisca per demolire quel poco di serenità e sicurezza che avevamo costruito. Prima sono arrivati i problemi sul lavoro, a cui abbiamo reagito dicendoci che noi siamo capaci di ricostruirci. Così ci siamo buttati a testa bassa per farlo. Poi nel giro di poche settimane la morte di 2 zii. La famiglia di mio marito è sempre stata immensa, presente, costante. Talmente solida che tutto si immaginava tranne che la morte li potesse prendere. Invece eccola qui. A rapido giro di posta arriva la notizia che mia suocera “non sta bene”.  Questa sarà un’estate difficile..

Stiamo camminando sul solito marciapiede e io penso “questa sera andiamo dal solito cinese. Va bene la sfiga, ma dai un cinese ce le possiamo permettere …..” alzo lo sguardo e vedo la saracinesca abbassata su cui campeggia un cartello rosso. Lo leggo e non  posso non sorridere.

“Il ristorante resterà chiusa dal 17 al 21 luglio. La sera del 22 luglio sarà aperto per la cena. Ci scusiamo per il disturbo, ma siamo in Cina a festeggiare i 100 anni di nostro nonno”

Che bello rimediare una cena. Auguri.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...